">

Verifichiamo
apparecchi di sollevamento

Scopri di più
CORSI ATTUALI

Lavoriamo per la vostra sicurezza!

Siamo a vostra disposizione per ogni sorta di servizio relativo ai diversi apparecchi di sollevamento e per lo svolgimento di corsi di formazione ed aggiornamento nel settore della prevenzione infortuni.

Formazione sicurezza
Controllo gru

I nostri servizi

Controllo documentazione relativa agli apparecchi di sollevamento

Ogni apparecchio di sollevamento deve essere denunciato e quindi registrato presso l’organo competente. Nel corso degli anni le relative competenze sono passate ad enti diversi (ENPI, ISPESL, Provincia Autonoma Bolzano, INAIL) per cui esistono numerosi documenti diversi da conservare obbligatoriamente a bordo macchina. I nostri collaboratori saranno lieti di controllare per conto vostro la completezza della documentazione esistente e provvedere ad eventuali altre incombenze necessarie.

Denuncia di messa in servizio e richiesta di prima verifica presso INAIL

Ogni apparecchio di sollevamento nuovo deve essere denunciato all’INAIL prima della messa in servizio. Almeno 60 giorno prima del termine per la verifica periodica, deve essere inoltrata all’INAIL la richiesta di prima verifica. I nostri collaboratori sono disponibili per l’eventuale compilazione ed inoltro della relativa documentazione all’INAIL. 

Moduli denuncia messa in servizio / immatricolazione

Moduli richiesta di prima verifica

Prima verifica e rilascio „scheda tecnica“ delle attrezzature indicate nell’allegato VII del DLgs 81/08

Il nostro tecnico, iscritto al numero BZ012 dell’elenco provinciale e nell’elenco dell’INAIL dei verificatori di apparecchi di sollevamento procede alla “prima verifica” della vostra attrezzatura di sollevamento con rilascio della corrispondente scheda tecnica, e la successivo registrazione nella banca dati centrale dell’INAIL.

Verifica periodica delle attrezzature indicate nell’allegato VII del DLgs 81/08

Il nostro tecnico, iscritto al numero BZ012 dei verificatori di apparecchi di sollevamento è abilitato  alla verifica dei seguenti apparecchi di sollevamento: Gru su autocarro, gru edili, carrelli a braccio telescopico, piattaforme di lavoro elevabili, gru a ponte nelle diverse configurazioni, carri raccoglifrutta.

Cranetec Alto Adige
Cranetec Bolzano
Controllo gru Bolzano
Cranetec controllo apparecchi di sollevamento
Controllo gru su autocarro
Controllo carrelli a braccio telescopico

Indagine supplementare ai sensi dell’allegato II del DLgs 11/04/2011

Con Decreto Ministeriale 11 Aprile 2011 il Legislatore ha introdotto l’esecuzione di un’INDAGINE SUPPLEMENTARE, a cui devono essere sottoposti gli apparecchi di sollevamento  che hanno superato 20 anni di esercizio. Tale indagine consiste  nella verifica strutturale dell'apparecchio (p.es. tramite prova magnetoscopica) ed è finalizzata ad individuare eventuali vizi,  anomalie,  stabilendo lo stato di conservazione e la vita residua dell’apparecchio stesso.

Controllo gru
Formazione sicurezza Alto Adige
Controllo apparecchi di sollevamento Bolzano

Controllo trimestrale per accessori di sollevamento ai sensi dell’allegato VI del DLgs 81/08

Gli accessori di sollevamento devono essere sottoposti ad un controllo periodico trimestrale (all. VI punto 3.1.2. del D. Lgs. 81/08) In collaborazione con i nostri partner possiamo provvedere per conto vostro a questi controlli periodici.

Cranetec Alto Adige
Cranetec controllo gru
Controllo gru su autocarro Alto Adige
Controllo piattaforme di lavoro elevabili Alto Adige

Il team CRANETEC

Cranetec Gaspari Furio

P.I. Gaspari Furio

Responsabile tecnico e soggetto abilitato per le verifiche periodiche.

Tel. 339 1000515
E-Mail: furio@cranetec.it

Cranetec Moser Elias

Moser Elias

Amministrazione

Tel. 0471 982462
E-Mail: elias@cranetec.it 

Cranetec Stuefer Lukas

Dr. Ing. Stuefer Lukas

Responsabile per le indagini supplementari